musica in pubblico dominio

Pubblico dominio - A volte gratuite, ma da verificare.
Le musiche cadute in pubblico dominio, e cioè utilizzabili liberamente perché composte molto tempo addietro, e quindi senza più la protezione che la Legge riconosce al diritto d'autore (composte da più di settant'anni a partire dalla morte dell'autore)
Attenzione, però: su questi brani esistono due distinti diritti: il diritto dell'autore (che ormai è prescritto, e quindi gratuito) ed i diritti connessi, come il diritto dell'esecutore (cioè di chi ha concretamente eseguito la registrazione), che potrebbe essere ancora attivo.
Occorre quindi sincerarsi che tali brani siano stati eseguiti da musicisti che hanno concesso la libera utilizzabilità della loro esecuzione.

GRATIS - da verificare- LE MUSICHE IN pubblico dominio

Musopen

Musopen propone musica caduta in pubblico dominio, cioè composta da più di settant'anni dopo la morte dell'autore.
Ne consegue che il sito rappresenta una fonte riferita alla musica classica. L'iniziativa, comunque, va oltre alla semplice condivisione di brani classici, e raccoglie e distribuisce informazione, documentazione ed in genere cultura in campo musicale classico.
I brani sono catalogati per autore, per esecutore, per strumento utilizzato, per periodo storico e per genere musicale: https://musopen.org/

Voces para la Paz

Un'iniziativa comunicataci da un Socio merita di essere menzionata: www.vocesparalapaz.com offre la possibilita' di utilizzare un buon repertorio di musica clasica, chiedendo un versamento volontario destinato a progetti umanitari.
Vedi a http://www.vocesparalapaz.com/tienda.html e all'archivio di loro esecuzioni sul loro spazio Google Drive

 

Home

© Copyright TAU Visual 2017 | Se sei un professionista, Iscriviti