musica stock in royalty free


Royalty free Stock - Diritti acquistati a prezzi abbordabili, non in esclusiva.
Le musiche acquistabili da stock, cioè soluzioni per cui gli autori decidono di mettere a disposizione le loro opere per cessione di diritti non esclusivi (possono essere venduti a più utenti anche contemporaneamente), a prezzi accessibili.

SI tratta della soluzione più diffusa, perché con prezzi abbordabili (da pochi euro a poche centinaia di euro di diritti per brano) si acquistano diritti - non in esclusiva - per l'utilizzo del brano in sonorizzazione del video, con facoltà di utilizzarlo per qualsiasi impiego, e senza che vengano inserite pubblicità indesiderate sulle piattaforme di distribuzione.
Mediamente, i prezzi variano da 10 a 50 dollari / euro per le licenze standard.

L'estensione della licenza varia, e in molti casi modula il costo del diritto.

Questa formula (stock royalty free ) è quella che garantisce la maggior varietà di soluzioni

prezzi abbordabili - LE MUSICHE in royalty free

Jamendo

Una risorsa storica nel suo genere, molto ben strutturata e con una scelta di qualità.
Il sito esiste anche in versione italiana, e' consigliabile la registrazione gratuita per la personalizzazione delle ricerche. Merita anche se non ti serve musica per i tuoi filmati, ma solo per curiosita' di ricerca musicale.

Inizialmente, una parte dei brani disponibili su Jamendo erano utilizzabili anche per impieghi commerciali, gratuitamente.
Attualmente, il diritto di utilizzare le opere viene venduto tramite il "catalogo", qui: https://licensing.jamendo.com/it/catalogo; gli importi dovuti sono di 4,99 euro per i progetti personali,  49 euro per la licenza standard (tutti usi online), 89 euro per tutti gli usi online e la maggior parte degli offline, 299 euro per la cessione di tutti i diritti.

Audiojungle

Parte della "galassia" Envato, specializzata nella diffusione di contenuti royalty free, https://audiojungle.net/  è uno dei canali più utilizzati, per via della scelta molto ampia, e del prezzo abbordabile (varia da 1 dollaro a 73 dollari per brano, a seconda della vendibilità; la media è attorno ai 15 dollari).
Il sistema di ricerca è molto efficiente, e permette di affinare la selezione non solo sulla base del genere musicale, ma anche usando tags, selezionando il range di prezzo, il numero di vendite già fatte, la durata del brano, la presenza ed il tipo di voci, il numero di battute al minuto, la struttura a loop o meno, la data di upload, ed altro ancora.

Musicbed

Scelto da molti colleghi per la completezza dell'offerta, www.musicbed.com offre una selezione accurata dei brani ed un approccio innovativo. Oltre 650 musicisti e gruppi, con un sistema di selezione ed affinamento della ricerca progressivo ed intuitivo. La tariffazione viene costruita sulla base della tipologia del progetto, la destinazione d'uso ed il numero di utilizzi (che è una limitazione solitamente non contemplata). Ad esempio, un brano utilizzato per un video matrimoniale costa 49 dollari, mentre una licenza per video commerciale, pubblicitario, destinato a web e streaming, senza acquisto di spazio media, costa 199 dollari. Il sistema di tariffazione per la licenza è fra i piu' completi e dettagliati esistenti.

Premiumbeat

Decisamente completa e versatile l'offerta di www.premiumbeat.com che, come non tutti fanno, per la maggioranza dei brani ha la possibilità di scegliere fra diverse versioni, lunghezze, e soluzioni di loop, semplificando di molto la vita in caso di video di breve durata. I brani hanno anche versioni diverse per durata e soluzioni "loopabili"; la licenza standard è di 49 dollari, quella premium di 199 dollari (vedi la semplice distinzione, qui)

Audionetwork

Dotato di una versione anche in italiano, lo strumento di Audionetwork è una selezione versatile nel panorama della stock music per sincronizzazione. Di tutti i brani esiste una categorizzazione dettagliata e dotata di numerose varianti (anche se un po' più disordinate rispetto all'approccio di Premiumbeat). I costi delle licenze standard sono proporzionate agli usi, e vanno dai classici 49 euro per la licenza web ai 595 euro dei diritti estesi per le campagne pubblicitarie televisive.

Trendaudio

Giocando in Italia, la soluzione di Trendaudio (sito www.scaricare-musica.it) risulta più lineare e facile da utilizzare per chi non si è ancora... allineato con il mondo web, e si sente maggiormente a suo agio su siti italiani.
Va segnalato che Trendaudio ha sezioni esplicative e faq molto chiare ed attente, dettagliate anche nelle definizioni collegate al settore. I brani esistono spesso in alcune varianti, e sono acquistabili a prezzi di licenza contenuti; tralasciando le licenze per uso privato (pochi euro), le licenze più frequenti sono la smart (usi web: 19 euro, ivati), la business (usi pubblicitari locali, 60 euro ivati), e la full business (pubblicità nazionale, su preventivo, da 99 euro in su).

Audiomicro

http://it.audiomicro.com/ e' un sito di audio stock (sia musica che effetti sonori) ben categorizzato, e che si differenzia per un servizio piuttosto raro: la maggior parte dei brani ha una scheda descrittiva dettagliata, che non si limita solo a fornire dati tecnici e tags di mood e genere, ma proprio descrive, raccontato in linguaggio discorsivo, il brano. Unica pecca: la versione italiana del sito è tradotta da un algoritmo automatico, e la traduzione discorsiva tradotta in italiano ha a volte un effetto un po' ridicolo (alla Google Translator, per intenderci).
Capendo l'inglese, la versione originaria http://www.audiomicro.com è preferibile rispetto a http://it.audiomicro.com/

Gettyimages Music

Gettyimages Music (che ha acquisito gli archivi e la gestione di iStock Audio) ha un taglio "classico" da stock Getty e consente di ottenere, oltre alla licenza royalty free (40 dollari, standard), anche licenze in "right managed", cioè con costo proporzionato all'uso e con parziali esclusive. Un po' meno "attuale" di altri l'approccio nel suo complesso.

Neosound

Soluzione royalty free non solo ben categorizzata, (www.neosounds.com) ma anche ricchissima di varianti per molti dei brani disponibili.
Le varianti (diversi focus, diverse durate, i loop) generano costi per i diritti differenziati (ad esempio: il brano standard da 2'30"costa 34,95 dollari; una versione ridotta di 1'00" costa 24,95, da 30 secondi costa 17,95 ed un loop da 11 secondi costa 9,95 dollari.

Home

© Copyright TAU Visual 2017 | Se sei un professionista, Iscriviti